Regione Lombardia

AUA - Autorizzazione Unica Ambientale

Ultima modifica 21 gennaio 2021

 E' un provvedimento autorizzativo unico, di competenza della Provincia, sostituisce e comprende i titoli abilitativi in materia ambientale che in precedenza l’impresa doveva chiedere e ottenere separatamente. Potrà essere rilasciata a tutte le imprese interessate, che abbiano la necessità di ottenere almeno uno dei seguenti titoli:

a) l’autorizzazione agli scarichi di acque reflue industriali e acque reflue di prima e seconda pioggia;
b) la comunicazione preventiva per l’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende ivi previste;
c) l’autorizzazione alle emissioni in atmosfera (art. 269 D.lgs. 152/2006);
d) l’autorizzazione alle emissioni in atmosfera di carattere generale (art. 272 D.lgs. 152/2006);
e) la documentazione previsionale di impatto acustico;
f) l’autorizzazione all’utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura;
g) le comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli 215 e 216 del D.lgs. 152/2006.

 Il gestore dell’impianto ha la facoltà di non ricorrere all’AUA quando si tratti di attività che sono soggette a mera comunicazione oppure alla sola autorizzazione alle emissioni in atmosfera di carattere generale (art. 272 D.lgs. 152/2006).