ELEZIONI POLITICHE 2022 | Elettori temporaneamente all'estero - Voto in Italia da parte di elettori residenti all'estero

Pubblicato il 4 agosto 2022 • Comune

 

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

Gli elettori temporaneamente all'estero, per un periodo minimo di tre mesi a cavallo del 25 settembre 2022, possono richiedere di votare per corrispondenza facendo pervenire la richiesta al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro il 24 agosto.

L'opzione dovrà pervenire al comune per posta, per posta elettronica anche non certificata, e potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessata/o.

La dichiarazione di opzione, redatta in carta libera e necessariamente corredata di copia di un documento d'identità valido dell'elettrice/elettore, deve contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 dell'art.4-bis della legge 459/2001

In allegato il modello di opzione per esprimere il voto per corrispondenza.

L'elettore deve autocertificare la sua residenza temporanea all'estero per un periodo minimo di tre mesi a cavallo del 25 settembre 2022. 

Il termine del trentaduesimo giorno (24 agosto) per la presentazione della richiesta di opzione non è derogabile, in quanto si correla ad una serie di successivi passaggi procedurali aventi termini ristrettissimi: in particolare, il Ministero dell'interno dovrà, a sua volta, comunicare immediatamente l'elenco dei suddetti elettori al Ministero degli affari esteri, per consentirne l'immediato invio del plico per l'esercizio del voto per corrispondenza.

Per i familiari conviventi dei temporaneamente all'estero aventi diritto al voto per corrispondenza la legge non richiede il periodo previsto di tre mesi di temporanea residenza all'estero.

Si allega alla presente pagina il modulo di richiesta

*********************************************************************************************************************************************************************************************************

TERMINI PER L’ESERCIZIO DELL’OPZIONE PER IL VOTO IN ITALIA DA PARTE DI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO IN OCCASIONE DELLE EEZIONI POLITICHE PREVISTE PER IL 25 settembre 2022

In occasione delle Elezioni Politiche che si terranno il 25 settembre prossimo, gli elettori residenti all’estero potranno esercitare il diritto di opzione per votare in Italia, utilizzando l’apposito modello allegato, predisposto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. L’opzione dovrà pervenire entro il prossimo 31 luglio 2022 all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore.  Qualora l’opzione venga inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione da parte dell’Ufficio Consolare entro il termine prescritto.

Si allega alla presente pagina il modulo per esercitare l'opzione per il voto in Italia

Modulo opzione voto temporanemente all'estero
Allegato formato pdf
Scarica
modulo opzione elezioni politiche 2022
Allegato formato docx
Scarica