Regione Lombardia

LEGALITÀ | Il Comune di Bernareggio aderisce a Brianza SiCura

Pubblicato il 12 aprile 2021 • Comune

Con Deliberazione unanime da parte del Consiglio, lo scorso 7 aprile, il Comune di Bernareggio ha aderito al Manifesto di Brianza SiCura, diventando il 19° comune del territorio brianzolo a condividere gli obiettivi del progetto.

Brianza SiCura è un’Organizzazione di Volontariato per un impegno comune nel contrasto alla criminalità organizzata di stampo mafioso e al fenomeno della corruzione, per una permanente diffusione della cultura della legalità. L'organizzazione non ha scopo di lucro, è apartitica e aconfessionale, ha struttura e contenuti democratici, persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale avvalendosi in modo prevalente dell’attività di volontariato.

In particolare l’Associazione si propone di promuovere iniziative, progetti e proposte che coinvolgano i cittadini, il mondo della scuola, le forze sociali e produttive del territorio, utili a costruire e rafforzare quella base diffusa di consapevolezza, responsabilità e coscienza civile, che costituisce il più favorevole terreno per una cultura della legalità e la migliore garanzia per prevenire e contrastare la criminalità organizzata e il fenomeno della corruzione.


Prossima iniziativa organizzata da Brianza SiCura sarà la scuola di formazione del Progetto “Diritti in Circolo”.
La prima lezione del ciclo “A scuola di legalità”, fissata per venerdì 16 aprile dalle 15.00 alle 17.00, è dedicata ad “AZZARDO & LUDOPATIA”. Tre esperti parleranno sia dei legami del gioco con le mafie, sia dei preoccupanti aspetti sociali e medici collegati:

  • Filippo Torrigiani, consulente Commissione Parlamentare Antimafia - Mafie e azzardo, quali legami?
  • Giovanni Galimberti, direttore Servizio Dipendenze Ats Monza - Dall’azzardo alla ludopatia: un problema sociale
  • Sabrina Molinaro, ricercatrice Cnr, Istituto Fisiologia Clinica Pisa - Il gioco al tempo del Covid e le dipendenze giovanili

Possono partecipare tutti gli interessati, iscrivendosi a questo indirizzo
Le lezioni saranno anche registrate e rese disponibili su un canale Youtube dedicato.